Close

What are you looking for?

Close

My Wishlist

My Wishlist

Product name
No products added to the wishlist

MILANO, 1926 Architetto per formazione, Asti ha lavorato soprattutto nell’ambito del progetto di interni e di allestimento. Ha insegnato in Italia e in Giappone, paese con il quale ha sempre avuto un rapporto d’elezione, ed è stato uno dei promotori del design italiano fin dagli anni Cinquanta.Asti ha disegnato una delle prime cucine componibili (Boffi I, 1954) ma è ricordato soprattutto per le lampade (Profiterole, Martinelli, 1968) gli oggetti per la tavola (sifone per il selz, Saccab, 1956) e i vasi in vetro (Marco, Salviati, Compasso d’Oro 1962) tutti contrassegnati da una forte presenza scultorea.

Showing all 1 result

Back to Top